Blue Man Group, tornano in Italia a marzo a Milano e Firenze

Torna il fantastico mondo di Blue Man Group prodotto Blue Man Group e presentato in Italia da Show Bees, lo spettacolo che mescola con ironia arte, musica, percussioni, tecnologia d’avanguardia, design e registro comico.

Le loro performances si caratterizzano attraverso il ludico, l’ironia, la fantasia e meccanismi di scambio reciproco tra performers e pubblico come autentica espressione artistica contemporanea.

Il gesto teatrale, fondamentale, insieme all’aspetto musicale e all’arte del corpo, è perfettamente in grado di sopperire alla mancanza di linguaggio verbale, traducendosi in linguaggio universale comprensibile da chiunque, privo di confini fisici, senza distinzione di razza e di età.

La gioia di vivere

Al centro le joie de vivre, l’interazione tra persone dove ogni diversità è percepita e l’euforia, simboleggiata da esplosioni di colore attraverso il quale Blue Man Group inneggia alla gioia, cattura l’occhio di chi guarda, ne estrapola l’empatia, portando il pubblico a sentirsi parte viva: ogni colore è visibile, ogni suono è udito.

Il fantastico mondo di Blue Man Group è in continuo movimento, cambia velocemente, trasformando ogni scena in una sorpresa inaspettata.

Nato dalla mente di tre studenti americani (Matt Goldman, Phil Stanton e Chris Wink) nel fervore culturale della New York degli anni ’80, Blue Man Group, è cresciuto a dismisura trasformandosi in un collettivo di artisti e diventando un cult mondiale tanto da entrare a far parte, nel 2017, della famiglia del Cirque Du Soleil.

Blue Man è quella parte di noi che non vuole smettere di essere curioso, vuole trovare il modo di essere sempre creativo- spiegano Chris Wink e Phil Stanton dei Blue Man Group –  E’ per questo che l’Uomo Blu si può considerare cittadino del mondo”

Blue Man Group trasforma i teatri in magici luoghi colorati: il massimo divertimento e coinvolgimento, per il pubblico di ogni età, arriva dalla splash zone: le prime file della platea sono letteralmente inondate dalla prorompenza del colore, tanto che gli spettatori vengono omaggiati di poncho protettivo.

Lo spettacolo sarà in Italia per due uniche date:

Milano – Teatro degli Arcimboldi dal 19 al 24 marzo 2019

Firenze – Nelson Mandela Forum dal 28 al 31 marzo 2019.

Redazione

Redazione editoriale "M Social Magazine" - www.emmepress.com