Un Natale all’insegna della sostenibilità | Valentino Odorico


Anche se manca più di un mese è arrivato il momento di iniziare a pensare ai regali di Natali.
La tenenza attuale pone l’attenzione anche all’ambiente: ecco una selezione di idee freen per celebrare le feste!

Nel 2019 impegnarsi per salvaguardare il nostro pianeta è un dovere di tutti, per questo il regalo perfetto per Natale è fashion e sostenibile. Dove sostenibilità non corrisponde a minor qualità o appeal, ma ad una maggiore attenzione nella scelta dei materiali e dei metodi di lavorazione. Per chi ama gli accessori Neubau Eyewear, il brand austriaco di occhialeria, ha fatto dell’etica green il suo obiettivo, tanto da brevettare il polimero NaturalPX, ricavato dai semi delle piante di olio di ricino. Il materiale è presente al 65% anche nei nuovi modelli Virginia 3D e Theo 3D, uno da sole e l’altro da vista, declinati qui nelle colorazioni lilla e verde scuro. 

Da un
antica selleria romana nasce Granata Roma 1861:questo brand di borse in pelle di altissima qualità, che produce anche prodotti sostenibili, come il marsupio realizzato con una “gabbia” in pelle vegetale al cui interno si trova una poschette scorporabile in canvas di cotone declinata in diversi colori. Perfetto per cambiare il look quando e come si vuole.


La designer
Sofia Alemani per la nuova collezione punta alla sostenibilità eliminando gli sprechi. Partendo da una semplice giacca di jeans, magari comprata a un mercatino, Sofia Alemani costumizza riutilizzando gli scarti di lavorazione degli abiti da sera. Così, ad esempio, uno scampolo di paillettes diviene decorazione-gioiello su un capospalla o una minigonna, trasformandoli in pezzi unici e di tendenza.


Un Natale all’insegna del desing e della sostenibilità

Valentino Odorico

Consulente in comunicazione e fashion editor, scrive per numerose testate di moda a livello internazionale. E' docente universitario di semiotica della moda e giornalismo. In Svizzera collabora anche con la televisione e la radio, dove conduce programmi e ha varie rubriche.