Festival di Sanremo 2021: Conferenza Stampa Rai del 05 marzo.

Durante la Conferenza Stampa che si è tenuta questa stamattina, si è a lungo discusso della lunga durata del Festival. Un giornalista, ha richiesto esplicitamente al Direttore Artistico Amadeus, che venisse tolto il pre-festival, per risparmiare circa 40 minuti di puntata. Il conduttore e direttore, non ha escluso di poter prendere in considerazione quest’idea, qualora il prossimo anno gli venisse affidata nuovamente la direzione artistica. Inoltre, i vertici Rai, si sono ritenuti molto entusiasti per i picchi di ascolti di quest’anno. Nonostante fossero le due di notte, il pubblico presente da casa, era composto da ben 5 milioni di persone. Durante la puntata di questa sera, verrà eletto il vincitore della categoria giovani. Verranno consegnati i premi della critica: premio Lucio Dalla e premio della sala stampa. La Rai ha inoltre cercato di rendere , il sistema di votazione più trasparente possibile.

In conferenza, è giunta la notizia che Simona Ventura non parteciperà al Festival, poichè è risultata positiva al Covid 19. Si è esclusa inoltre, la possibilità che altri artisti possano essere positivi al virus, in quanto costantemente tamponati, con risultati negativi. L’unico artista in gara, che dovrà partecipare al Festival dalla sua camera d’albergo, è appunto Irama, seppur negativo al virus. Tra le protagoniste femminili di questa serata, troviamo la giornalista e conduttrice Barbara Palombelli, alla co-conduzione; la quale interpreterà un monologo che vede al centro le donne; con particolare riferimento a coloro che vengono da quartieri un po’ più difficili, in cui tutta la strada è in salita, come per esempio la stessa Elodie, protagonista femminile della seconda serata del Festival. La Palombelli, ha inoltre proposto alla Rai che venga istituita una vera e propria scuola di spettacolo, vista come occasione per le donne, per donar loro energia e trasmetterla nelle case.

Tra gli altri ospiti ci saranno Mahmood, Alessandra Amoroso, Emma, Matilde Gioli. Il conduttore Amadeus, ha ancora una volta confermato la stima che nutre nei confronti della sua “pal”; il suo “Ciuri”, ovvero Fiorello; il quale, assente in conferenza, è stato spesso attaccato dai giornalisti poichè notato più “nervoso”. Amadeus ha replicato che non ha mai visto il suo amico tranquillo ed è una presenza che lui ha fortemente voluto all’interno del Festival.
Alessandra Amoroso e Matilde Gioli, dedicheranno la loro partecipazione all’interno del Festival di Sanremo di quest’anno all’intero mondo dello spettacolo, fermato quasi totalmente nell’ultimo anno, a causa della pandemia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *