Annalisa: “Vedo bellissimi risultati e sta andando tutto bene.” | CONFERENZA STAMPA

“Vedo bellissimi risultati e sta andando tutto bene.”

Inizia cosi la conferenza stampa di Annalisa, che a tre anni dalla sua ultima partecipazione al Festival di Sanremo, si è esibita sul palco dell’Ariston con il brano “Dieci”, scritto dalla stessa cantautrice con Davide Simonetta, Paolo Antonacci, Jacopo Matteo Luca D’Amico, e ha raggiunto la prima posizione della classifica demoscopica della prima serata.

“Mi sono davvero emozionata”, spiega Annalisa, “era da tanto che non suonavo, e questo si fa sentire. Se ci pensiamo bene stiamo riprendendo a fare cose che non siamo più abituati a fare e che avevamo imparato a fare in un modo completamente diverso. Ora stiamo facendo le stesse cose di sempre ma sotto un’altra veste. Anche il semplice provare in una sala prove a me da tanta energia positiva. Ti senti vivo e su questo palco ad esempio avere un’orchestra che ti sta vicino ti fa sentire protetta ti avvolge.”

In merito poi al brano in gara a Sanremo, Annalisa spiega: Dieci è la storia di un amore che non vuole finire e si aggrappa alle ultime volte, che poi ultime veramente non sono mai. Mi fa pensare al momento che stiamo vivendo, alla consapevolezza e alla grinta di chi non si arrende. È anche e soprattutto la mia dichiarazione d’amore alla musica, che condivido con il pubblico da dieci anni, anche se in realtà la nostra storia è iniziata molto tempo fa”.

La maturità dell’artista ad oggi è più che evidente, da dieci anni oramai sulla scena musicale, Annalisa spiega che sta facendo un percorso personale di cresci e che mai avrebbe pensato di portare una canzone a Sanremo sunto e simbolo della sua carriera dagli inizi fino ad oggi.

“Con questo brano ho cercato di portare un mio linguaggio e un mio marchio di questi dieci anni di carriera. Un po’ come un viaggio che continua e spero di andare avanti cosi.”

In molti la vedono come la possibile candidata a giocarsela con Ermal Meta, lei risponde: “Sono molto felice di essere in questo Festival di farne parte e questo mio modo di comunicare arriva alle persone. Sono felice che le cose stanno andando bene e voglio godermi questi giorni. Cercherò di fare del mio meglio.”

Ciò che desidera in tot Annalisa è quello di focalizzarsi sulla musica e sul bene che la musica può dargli in quanto parte integrante della sua vita, e in parte ha cercato di farlo con brano portato a Sanremo.

Per quanto riguarda la serata delle Cover Accompagnata da Federico Poggipollini spiega: “la scelta del brano(La musica è finita), nasce un innamoramento mio per questa canzone. Vado sempre abbastanza di istinto e vado dove c’è energia. E’una canzone molto elegante ed ho provato a dargli un interpretazione che fosse mia. La musica ha un importanza che va aldilà della performance, perché c’è un messaggio, per dire che la musica non è finita. La presenza Piero è stata importante per dar un senso di live.”

In merito alle sue aspettative sul futuro spiega: “Abbiamo tutti un progetto importante qui a Sanremo, ripeto me la sto godendo e la cosa fondamentale è esserci, e comunicare il proprio progetto a cui ci lavoro da tanto. Doveva uscire un anno fa ma poi è arrivata la pandemia. Questo è quello che mi interessa fare, comunicare il mio lavoro e farlo arrivare il più lontano possibile. Alla fine ciò che premia nella vita è l’impegno e l’onesta. Spero che questo mio modo di vivere la musica sia un premio. E sto vedendo ottimi risultati e sono davvero felice.”

“Dieci” sarà contenuto in “Nuda10”, la nuova versione di “Nuda”, in uscita il 12 marzo che contiene 6 nuovi brani tra gli inediti Eva+Eva”, “Amsterdam” feat. Alfa e “Movimento Lento”, e due rivisitazioni del passato quali “Alice e il blu” con la produzione di Dorado Inc. e “Il mondo prima di te” con il feat. Di Michele Bravi.

Rosa Spampanato

Rosa Spampanato anni 37. Amante della scrittura. Articolista per M Social Magazine Articolista per il Quotidiano LaSicila Collaboratrice per il Magazine Cherrypress e per la testata locale Rivista Zoom Sezioni di Riferimento Cinema TV Musica