UeD | Alessandro e Pinuccia, un nuovo avvicinamento | Il cavaliere difende sempre la dama di Vigevano.

I due, infatti, hanno passato tanto del loro tempo insieme,e hanno provato a trasformare la loro amicizia in qualcosa di più profondo. Il tutto,però ha subito uno stop. Alessandro,a inizio dicembre aveva dichiarato di non “sentire le campane nello stomaco”,e incolpò anche la dama di aver un carattere troppo spigoloso per stare con lei.

La dama d’altro canto,ha provato a fare di tutto per recuperare il rapporto con Alessandro. Entrambi,dal rientro delle vacanze natalizie,hanno iniziato nuove conoscenze,che puntualmente sono state chiuse da tutte e due le parti.

Alessandro,si è riavvicinato nel corso dei mesi del programma alla dama. L’episodio del loro riavvicinamento è stato il treno,preso dalla dama, e da cui era dovuta scendere poiché sprovvista di terza dose COVID.

Da allora,infatti,i due hanno provato nel corso delle settimane a chiarire ciò che non era ancora chiaro. Sono settimane,che i due ballano insieme al centro dello studio,e che durante il programma si cercano abbastanza di frequente.

La dama di Vigevano attualmente sta frequentando Bruno. Il cavaliere le ha fatto notare che lei manca di rispetto a sua volta agli uomini. E per dimostrare la sua tesi ha raccontato un aneddoto. Bruno ha spiegato che la dama, nelle loro uscite a pranzo o a cena, ha fatto delle cose non troppo carine. Ha spiegato che mentre erano a tavola insieme, più volte Pinuccia si sarebbe tolta la dentiera.

Un racconto che non è piaciuto a molti protagonisti di Uomini e Donne. Tra gli altri anche Gloria ha fatto notare che non era carino raccontare in quel momento la circostanza antipatica. E lo stesso ha fatto Alessandro, redarguendo Bruno e dicendo che se anche è successo, per rispetto di Pinuccia, non avrebbe dovuto dirlo.

Alessandro e Pinuccia,un nuovo avvicinamento, che fa sognare gli appassionati del reality show. Dopotutto l’amore arriva sempre,e non conta l’età. E loro lo sanno davvero bene. Che sia proprio così?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.