Frittata di primavera con asparagi, zafferano e pecorino

Gli asparagi sono uno degli ortaggi tipicamente primaverili, con la piena stagione  tra aprile e fine maggio. Hanno delle proprietà drenanti, depurative,  sono fonte di sali minerali e di vitamine. Si utilizzano molto in cucina spaziando tra antipasti, primi piatti e contorni. Vediamoli nella realizzazione di un’ottima frittata.

Procedimento: 

  1. Puliamo gli asparagi togliendo  la parte dura del gambo;
  2. Sbollentiamoli  per qualche minuto in acqua salata;
  3. Raffreddiamoli velocemente in acqua e ghiaccio e affettiamoli;
  4. In una terrina sbattiamo le uova insieme al latte, lo zafferano, il parmigiano grattugiato, sale, e pepe;
  5. Aggiungiamo poi  gli asparagi senza le punte che terremo da parte per la decorazione del piatto;
  6. Scaldiamo la panna in un tegame e uniamo il pecorino grattugiato. Lontano dal fuoco facciamo amalgamare fino a farla diventare una crema liscia;
  7. In una padella antiaderente con olio caldo versato le uova, gli asparagi e la crema di pecorino;
  8. Facciamo cuocere la frittata a fiamma bassa cuocendo tre minuti per lato;
  9. Serviamo la frittata accompagnandola con le punte di asparagi e qualche foglia di insalata a piacere.

Ingredienti per 4 persone:

  • 5 uova
  • 250 g di panna fresca
  • 150 g di pecorino
  • 1 bustina di zafferano
  • 1 cucchiaio di parmigiano
  • 2 cucchiai di latte
  • olio evo q.b
  • foglie di insalata
  • sale e pepe q.b.

 

Catia Feroce

Appassionata di cucina e food in genere. Il mio sito è http://www.atuttapasta.it/