Muore a 84 anni Carla Fracci, l’etoile della Scala

Oggi il mondo è diventato orfano di una grandissima e amatissima artista della danza mondiale Carla Fracci 84 anni è morta oggi a Milano.


Nata a Milano nel 1936, Carla Fracci ha studiato nella scuola di ballo della Scala,  nel 1958 ne è diventata prima ballerina e poi etoile.
Nella sua lunga carriera si è esibita con i più grandi, da Nureyev a Baryshnikov, era famosissima in tutto il mondo, ha dato vita a personaggi femminili memorabili come Giselle, La Sylphide, Giulietta, Swanilda, Francesca da Rimini e Medea.

Lottava da tempo contro un tumore, negli ultimi giorni c’è stata grande apprensione per le sue condizioni di salute purtroppo aggravatesi fino al triste epilogo.
Ci mancheranno la sua gentilezza e dolcezza.

Luana Grandi

Appassionata di musica di viaggi del buon cibo, soprattutto sushi, amante degli animali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *