Idea per il cenone di San Silvestro: cotechino in crosta con lenticchie e semi di sesamo

Per il cenone del 31 dicembre o per il pranzo di Capodanno non può certo mancare il cotechino con le lenticchie, ricetta portafortuna per l’anno nuovo che sta arrivando.

Procedimento:

  1. Pulite le lenticchie, lavandole sotto l’acqua corrente; mettetele in una ciotola, coprite con acqua tiepida e lasciatele a bagno per almeno 3 ore. In una casseruola insieme all’olio mettete  la pancetta e la cipolla tritate finemente.
  2. Rosolate per qualche minuto, unite il concentrato di pomodoro e le lenticchie scolate.
  3. Sistemate di sale e pepe e lasciate cuocere a fuoco lento per circa un’ora.
  4. Cuocete il cotechino con il suo involucro in acqua bollente dal bollore per 15 minuti. Scolatelo e toglietelo dal suo involucro.
  5. Adagiate il cotechino intero sopra la pasta sfoglia, coprite con le lenticchie e arrotolate
  6. In forno caldo cuocete il tutto per 20 minuti, cospargendo la pasta sfoglia con semi di sesamo e tuorlo d’uovo battuto.
  7. A cottura ultimata lasciate raffreddare e tagliate il vostro rotolo.

Ingredienti:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia;
  • 1 cotechino precotto;
  • 2 cucchiai di concentrato di pomodoro;
  • sale e pepe q.b.;
  • 400 gr. di lenticchie;
  • 150 gr. di pancetta;
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva;
  • 1 cipolla
  • 1 uovo

Catia Feroce

Appassionata di cucina e food in genere. Il mio sito è http://www.atuttapasta.it/