TELEVISIONE

Ospiti di CHE TEMPO CHE FA del 3 Marzo: Chiara Ferragni, Gino Cecchettin, Big Mama e non solo

Domenica 3 marzo 2024 sul NOVE, e in streaming su discovery+, nuovo appuntamento con “Che Tempo Che Fa” di Fabio Fazio, con Luciana Littizzetto, Filippa Lagerbäck, Nino Frassica, Ornella Vanoni, Mara Maionchi, Ubaldo Pantani, la Signora Coriandoli, Francesco Paolantoni. 

Ospiti di questa puntata:

Chiara Ferragni.

Dopo la laurea alla memoria in ingegneria biomedica ottenuta da sua figlia, Gino Cecchettin, autore del libro “Cara Giulia. Quello che ho imparato da mia figlia”, una lunga lettera-appello scritta a 4 mani con Marco Franzoso.

E ancora: Loredana Bertè live con il brano “Pazza” che le è valso il Premio della Critica Mia Martini al 74° Festival di Sanremo; Ibrahima Balde Amets Arzallus Antia co-autori del libro “Fratellino”, autobiografia di Balde; Roberto Burioni, Professore Ordinario di Microbiologia e Virologia all’Università Vita-Salute San Raffaele; la giornalista Simona RavizzaMassimo Giannini.

Chiude la serata l’immancabile appuntamento con “Che tempo che fa – Il Tavolo” con Nino Frassica, Mara Maionchi, la Signora Coriandoli, Francesco Paolantoni Ubaldo Pantani. Ospiti della puntata: il detentore di tutti i record italiani di corsa nelle gare di lunga distanza Yèman Crippa, che lo scorso 18 febbraio a Siviglia ha corso la sua seconda maratona posizionandosi al 4° posto e realizzando il nuovo record italiano sui 42,195km e che rappresenterà l’Italia alle Olimpiadi di Parigi 2024; la rapper BigMama, in gara al 74° Festival di Sanremo con “La rabbia non ti basta”, singolo che anticipa il suo primo album in studio “Sangue”; “I Giganti” della prossima edizione di Pechino Express, la grande pallavolista Francesca Piccinini e la leggenda dello sci Kristian Ghedina; il cuoco e conduttore GiorgioneCristiano MalgioglioSimona Ventura.

Redazione

Redazione editoriale "M Social Magazine" - www.emmepress.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *