L’AFRICA DEL FUTURO arriva al cinema con BLACK PANTHER

Se il mondo scoprirà cosa possediamo, potremmo perdere il nostro modo di vivere! 

Siete pronti a seguire le vorticose avventure del primo supereroe nero? Da oggi nelle sale c’è Black Panther! Il primo film che celebra un supereroe africano e la sua terra, basato sul personaggio creato dalla Marvel Comics.

Diretto da Ryan Coogler e distribuito da Walt Disney Studios Motion Pictures, il film racconta la storia di  T’Challa, che torna a casa per salire sul trono di Wakanda, (succedendo al padre morto)  per difendere gli abitanti della sua terra e portarla allo splendore.

La nazione, immaginaria, del continente africano, infatti è isolata e creduta poverissima, ma in realtà tecnologicamente molto avanzata, grazie ai numerosi giacimenti di vibranio. T’Challa nella sua missione da sovrano dovrà pero fare i conti con una serie di nemici che vogliono distruggere il regno,  con le sue paure e le sue responsabilità di Re… Il film nel suo lancio è stato accolto entusiasticamente e sembra avere numerose carte vincenti, tra cui oltre all’azione ovviamente protagonista, la rappresentazione dello  scenario africano futuristico e tecnologico, dove il lavoro di trascrizione di questa cultura è stato fatto in modo minuzioso, generando un mix di genere fantasy e tradizioni tribali con puntuali e interessanti spunti sociali e politici, sempre attuali.

SCHEDA DEL FILM

USCITA ITALIA: 14 febbraio 2018
GENERE: Azione, Fantascienza, Drammatico
ANNO: 2018
REGIA: Ryan Coogler
ATTORI: Chadwick Boseman, Michael B. Jordan, Andy Serkis, Angela Bassett, Lupita Nyong’o, Forest Whitaker, Martin Freeman, Sterling K. Brown, Danai Jekesai Gurira, Daniel Kaluuya, Letitia Michelle Wright, John Kani, Florence Kasumba, Sydelle Noel, Isaach De Bankolé, Connie Chiume
PAESE: USA
DURATA: 135 minuti
DISTRIBUZIONE: Walt Disney Studios Motion Pictures


ISCRIVITI alle NewsLetter per non perdere le nostre novità e iniziative!

Annalisa Stretti

Giornalista Pubblicista, esperta in Comunicazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *