Bernstein school of musical theater presenta la VII edizione di ‘ A SUMMER MUSICAL FESTIVAL’|Dal 16 maggio a Bologna

Il primo spettacolo del Festival, Spring Awakening, andrà in scena al Teatro Duse il 16 maggio. A seguire Chicago il 24 – 25 e 26 maggio e Il Bacio della Donna Ragno, quest’ultimo in scena al Teatro Comunale dal 19 giugno.

Ritorna per il settimo anno consecutivo l’appuntamento annuale con ‘A Summer musical Festival’, organizzato dalla straordinaria Bernstein School of Musical Theater, diretta da Shawna Farrell.

Una rassegna di spettacoli musicali prodotti da BSMT Productions, in collaborazione con il Teatro Comunale e il Teatro Duse di Bologna, che da maggio a giugno 2019 ospiteranno in cartellone tre musical di alta caratura: ‘Spring Awakening’, ‘Chicago’ e ‘Il Bacio della donna ragno’.

I primi due saranno interpretati dagli allievi della scuola mentre il terzo, vedrà in scena anche ex allievi e alcuni noti performer.

Noi della Bernstein School vogliamo dare più spazio possibile ai nostri allievi, poiché calcare subito il palcoscenico è un’esperienza fondamentale per la loro crescita” – racconta Shawna Farrell, fondatrice e direttrice della scuola. “I titoli dei musical che questa volta proporremo al Festival, diventato ormai punto focale dell’anno scolastico, hanno in comune un forte significato sociale e politico, che non risente delle diverse epoche in cui sono ambientati, perché tutti riportabili all’attualità”.

Ed infatti il sesso visto come un tabù, la spettacolarizzazione del dramma e il rapporto con il ‘diverso’, sono temi che fanno ancora parte del nostro quotidiano.

Spring Awakening’ sarà in cartellone al Teatro Duse il 16 e 17 maggio, con la regia di Mauro Simone, la direzione musicale di Vincenzo Li Causi e le coreografie di Giorgio Camandona.

Il musical scritto dagli autori Sheik e Sater è ispirato al dramma tedesco ‘Risveglio di primavera’ (1891) da Frank Wedekind. Lo spettacolo nel 2007 ha ottenuto undici candidature vincendo otto Tony Awards, ed è ambientato in una Germania rigida e repressiva dove emerge lo scontro generazionale, in cui l’adolescente viene limitato dagli adulti, su ogni tipo di informazione sociale e politica.

‘Spring Awakening’ porta in scena il delicato passaggio dall’adolescenza all’ età adulta nella Germania e persino le musiche, composte dal compositore americano Duncan Sheik, evidenziano il contrasto tra la mentalità chiusa del mondo degli adulti e il linguaggio utilizzato dai ragazzi.

La manifestazione sarà un’ occasione ghiotta per i performer del secondo e terzo anno dell’Accademia, che avranno la possibilità di dimostrare le proprie competenze sul palco del Duse.

Il 24/25 e 26 maggio sempre il Teatro Duse ospiterà ’Chicago’, vero e proprio cult diretto dal indiscutibile re dei musical Saverio Marconi, con la direzione musicale della stessa Farrell, le coreografie di Gillian Bruce e un’orchestra interamente dal vivo!

Chicago è il musical americano con il più alto numero di repliche che sia mai stato rappresentato sia a Londra che a Broadway, e alterna momenti divertenti ad altri di denuncia, dove la giustizia viene presa in giro ed è tutto uno show, dove si dimostra che persino l’omicidio può diventare una singolare forma di intrattenimento!

Le musiche riflettono perfettamente fin dal primo brano dello spettacolo, ‘ All that Jazz’, il mood dei locali notturni, immergendo lo spettatore nelle atmosfere emozionanti della musica jazz, del blues e del rag time.

Preziosa la presenza dell’orchestra diretta da Maria Galantino, con strumenti che rimandano a quel particolare sound, tra cui pianoforte, tromba, violino, sassofono e clarinetto.

Sul palco saranno presenti questa volta gli allievi del secondo e del terzo anno, del corso accademico del BSMT.

Il gran finale si avrà con ‘Il bacio della donna ragno’, che suggellerà il Summer Musical Festival e che sarà in scena al Teatro Comunale dal 19 al 23 giugno, con la regia di Gianni Marras, con la direzione musicale di Stefano Squarzina, le coreografie di Gillian Bruce, i costumi di Massimo Carlotto e le musiche eseguite dall’ orchestra del Comunale.

Un musical che ritorna nella sala Bibiena, dopo la prima edizione del 2009 e la ripresa del 2010, come sempre in collaborazione con la BSMT. Sensuale inquietante e commovente, è senza alcun dubbio uno dei migliori lavori della celebre coppia di autori Kander & Ebb, insieme a Cabaret e Chicago.

Protagonisti della drammatica vicenda ambientata in un penitenziario sudamericano, due compagni di cella incompatibili solamente in apparenza: sono Molina, un gay vetrinista arrestato per adescamento di minori, e il giovane Valentin, rivoluzionario marxista sospettato di terrorismo.

I carcerieri vorrebbero usare il primo per ottenere informazioni sul secondo ma le cose non sembrano andare affatto in questa maniera. Anzi!

Ben presto si scoprirà che la convivenza tra i due è tutt’altro che casuale … Fra gli interpreti principali spiccano Simona Distefano nel ruolo della Donna Ragno/Aurora, Gianluca Sticotti in quello di Molina e Brian Boccuni, in quelli di Valentin.

A Summer Musical Festival rientra tra gli appuntamenti di Bologna estate 2019 un’ iniziativa promossa e sostenuta dal Comune di Bologna.

I biglietti degli spettacoli sono acquistabili tramite i circuiti di vendita on line o presso le biglietterie dei teatri.

Sonja Annibaldi

Sonja Annibaldi - Giornalista e speaker dal 1993, si occupa da sempre di musica e spettacolo e collabora con importanti testate nazionali. Ama il rock, il sushi, la storia dell’arte e i cani. Vive con Blanco, il suo inseparabile Cavalier King.