Halloween cake, crostata con crema ai cachi | Vegan | Filippo Prime

La parola Halloween deriva da “All Hallow Eve” cioè vigilia di tutti i santi ed è una festa di origine celtica. Uno dei simboli principali è una zucca intagliata e usata come lanterna per tenere lontani gli spiriti. Io la zucca per halloween l’ho preparata a modo mio realizzando questa crostata.

Forse non terrà distanti gli spiriti ma farà arrivare molti amici.

Ingredienti

Per la frolla:

  • 400gr farina
  • 70gr cacao amaro in polvere
  • 100gr zucchero
  • 1 pizzico di sale fino
  • 5gr lievito per dolci
  • 160gr olio di semi
  • 100gr latte vegetale

Per la crema

  • 350ml latte vegetale
  • 2 cachi maturi
  • 50gr zucchero
  • 40gr margarina
  • 40gr amido di mais

Procedimento

Per prima cosa prendiamo un foglio di carta forno delle dimensioni della leccarda che utilizzeremo e tracciamo il disegno che vogliamo dare alla nostra torta. Ovviamente possiamo sbizzarrirci sull’espressione che più ci piace. Tagliamo il foglio lungo la traccia che abbiamo fatto per ottenere la sagoma finale.

Iniziamo ora a preparare la frolla unendo in una terrina tutti gli ingredienti iniziando da quelli secchi. Partiamo mescolando con un cucchiaio di legno e continuiamo con le mani fino ad ottenere un panetto compatto. Stendiamo la frolla ad uno spessore di mezzo centimetro con un matterello sopra ad un foglio di carta forno delle dimensioni maggiori rispetto alla sagoma creata. Appoggiamo sopra la sagoma e con un coltello a punta tagliamo la frolla seguendo i contorni. Eliminiamo l’eccesso dell’impasto e teniamolo da parte. Spostiamo sulla leccarda la base della crostata assieme alla carta forno. Impastiamo nuovamente i ritagli di frolla e stendiamo l’impasto ad uno spessore di un centimetro. Tagliamo la frolla a striscioline larghe un centimetro e usiamo queste strisce per formare i contorni della crostata. Inforniamo a 150 °C per 25 minuti.

Mentre la frolla cuoce prepariamo la crema. In una casseruola sciogliamo la margarina e poi aggiungiamo l’amido. Mescoliamo fino a creare una pallina che si stacchi dai bordi della pentola. Frulliamo i cachi con il latte e versiamo poco alla volta sempre mescolando all’interno della casseruola. Portiamo sui fornelli e scaldiamo la crema a fuoco medio. Appena inizia a sobbollire aggiungiamo lo zucchero e mescoliamo fino a quando inizierà ad addensarsi.

Quando la frolla sarà cotta versiamo la crema aiutandoci con un cucchiaio per stenderla in modo uniforme. Lasciamo raffreddare e la torta sarà pronta.

Filippo Prime

Chef Vegano per passione e per lavoro. Propongo ricette che hanno come filo conduttore il gusto, la tradizione e la semplicità. Seguitemi su Instagram @Filippoprimechef e sulla pagina Facebook /Vegan Prime

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *