Torna Nicola Porro con QUARTA REPUBBLICA | Lunedì 6 Aprile

Domani, ‪lunedì 6 aprile, in prima serata su Retequattro, torna “Quarta Repubblica” condotto da Nicola Porro, interamente dedicatoall’emergenza sanitaria di Coronavirus in Italia e nel Mondo.

Al centro della puntata, numerosi servizi realizzati per fare luce sull’evoluzione della pandemia, conimmagini e testimonianze inedite da Wuhan – la città cinese da cui l’epidemia di Coronavirus è partita tra dicembre 2019 e gennaio 2020 – e un’inchiesta sulle carenze nell’approvvigionamento di mascherine per medici e infermieri che lavorano in prima linea negli ospedali italiani e per la popolazione, ora che in alcune regioni sono diventate “obbligatorie”.

Durante le tre ore di diretta, si analizzerà lasituazione d’emergenza da molteplici punti di vista: dalle sottovalutazioni e gli sbagli commessi dalle istituzioni all’inizio dell’epidemia, passando per i pesanti contraccolpi che il lockdown generalizzato sta provocando all’economia italiana e le proposte per ritornare alla vita quotidiana, fino alla battaglia in sede Ue per l’ottenimento di una serie di aiuti – dai Coronabond all’assicurazione contro la disoccupazione Sure – al fine di mitigare gli effetti della recessione.

Al dibattito prendono parte la leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni (in diretta, ore 21.30), il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana (in diretta, ore 22.40), il Governatore della Regione Veneto Luca Zaia (in diretta, ore 21.30), il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti (in diretta, ore 22.40), il viceministro allo Sviluppo Economico Stefano Buffagni (in diretta, ore 22.40), il deputato Andrea Ruggieri (Forza Italia), il fondatore ed europarlamentare di Azione Carlo Calenda, l’amministratore delegato di Pirelli Marco Tronchetti Provera (in diretta, ore 21.30) e il virologo Giovanni Di Perri (in diretta, ore 21.30).

Tra gli altri ospiti: il segretario di +EuropaBenedetto Della Vedova, l’esperto di politica internazionale Edward Luttwak, il presidente di Carisma Giovanni Cagnoli, la presidente di Colap Emiliana Alessandrucci, Vittorio Sgarbi, il direttore de “Il Giornale” Alessandro Sallusti e i giornalisti Maria Giovanna Maglie, Daniele Capezzone, Pietrangelo Buttafuoco eConstanze Reuscher.

Redazione

Redazione editoriale "M Social Magazine" - www.emmepress.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *