IL COLLEGIO – Stasera 17 Ottobre, ULTIMA PUNTATA, chi supererà gli esami?

 

IL COLLEGIO, programma rivelazione tra i giovanissimi è arrivato all’ultima puntata, infatti stasera martedì 17 ottobre alle ore 21.20 su RAI2 scopriremo chi passerà gli esami del 1961!

Per chi non lo conoscesse ancora il programma catapulta 18 ragazzi tra i 13 e i 17 anni dietro i banchi del Collegio Convitto di Celana, a Caprino Bergamasco, dove vigono le regole scolastiche ed educative del 1961, anno che celebra il centenario dell’Unità d’Italia.

Ma cosa accadrà in quest’ultima puntata?

I collegiali sono ormai una grande famiglia e in quest’ultima settimana la loro vita è divisa tra il consueto desiderio di divertirsi, l’attesa per la festa di fine anno e, soprattutto, la paura per l’esame imminente. Il corpo docente è determinato a far superare l’esame a tutti gli studenti, ma è necessario che loro si impegnino. Solo chi farà bene gli esami scritti potrà accedere agli orali; chi sarà bocciato non riceverà la licenza media nel tanto atteso giorno del diploma. Come di consueto, a scandire questo percorso nei primi anni ’60 ritroviamo la voce narrante di Giancarlo Magalli che, grazie al ricco archivio delle teche RAI, commenterà le immagini dell’epoca.

Ecco il cast…

Corpo docente: Alberto Faverio (Preside), Andrea Maggi (Italiano e Latino), Luca Raina (Storia e Geografia), Maria Rosa Petolicchio (Matematica e Scienze), Berta Corvi (Francese), Massimo Fiocchi Malaspina (Canto corale), Fabio Caccioppoli (Educazione Fisica), Marco Larosa (Ballo), Lucia Gravante (Sorvegliante), Luigi Ferrari (Sorvegliante).

Studentesse: Arianna Triassi, Brunella Cacciuni, Camilla Maria Vittoria Ricciardi, Elisabetta Gibilisco, Gaia Malgieri, Ginevra Mandolese, Maddalena Sarti, Michelle Cavallaro, Noa Planas.
Studenti: Davide Moccia, Dimitri Tincano, Edoardo Maragno, Federico Mancosu, Gabrielle Paul Sarmiento, Giuseppe Spitaleri, Marco Biò, Nagga Giona Baldina, Roberto Magro.
Location: Il set del programma è anche quest’anno il Collegio Convitto di Celana di Caprino Bergamasco, in provincia di Bergamo. La struttura, nata nel 1579 per volontà di San Carlo Borromeo, funzionava come collegio maschile e femminile e come istituto scolastico per i semi-convittori e per gli studenti esterni. Erano presenti circa 1.000 studenti di cui 700 vivevano all’interno. Tra gli studenti più noti ci fu anche Papa Roncalli.

 

Redazione

Redazione editoriale "M Social Magazine" - www.emmepress.com