ESC 2019: Seconda serata, le 10 nazioni che accedono alla finale

È andata in onda in diretta su Rai 4 la seconda semifinale dell’Eurosong: ecco quali sono i paesi finalisti

Ci eravamo lasciati lo scorso martedì con la prima semifinale dell’Eurovision Song Contest che prosegue la sua interessante gara canora. Commentata anche stavolta da Ema Stokholma e Federico Russo, la serata è stata l’ultimo passo per scoprire quali paesi vedremo contendersi il primo premio.

I telespettatori nostrani hanno finalmente avuto l’opportunità di votare. Tra tutte le 18 esibizioni in competizione, che sono state trasmesse in diretta su Rai 4 dall’Expo di Tel Aviv, la preferenza dei fan del contest – italiani e non – è andata verso quelle più interessanti e riuscite.

Molti complimenti ha ricevuto sui social la performance della Norvegia (KEiiNO con “Spirit in the Sky”) che infatti ha passato il turno. Con questa anche il pezzo dei Paesi Bassi (“Arcade”, cantato da Duncan Laurence) che si pensa possa essere il favorito.

A qualificarsi per la finale anche Macedonia del Nord (Tamara Todevska con “Proud”), Albania (Jonida Maliqi con “Khteju tokes”), Svezia (John Lundvik con “Too Late for Love”), Russia (Sergey Lazarev con “Scream”). Così pure Azerbaigian (Chingiz con “Truth”), Danimarca (Leonora con “Love is Forever”), Svizzera (Luca Hanni con “She got Me”), Malta (Michela con “Chameleon”).

Non sono mancati colori vivaci ed effetti speciali straordinari ma la leggerezza e la delicatezza hanno trionfato durante questo show.

Il bel mood scanzonato dell’Irlanda (Sarah Mc Ternan con “22”) non proseguirà però purtroppo la gara come anche la canzone dell’Armenia (“Walking Out”, eseguita da Srbuk). Stessa sorte anche per quella della Moldavia (“Stay”, interpretata da Anna Odobescu) e della Lettonia (“That Night” di Carousel). E così anche Romania (Ester Peony con “On a Sunday”), Austria (Paenda con “Limits”), Croazia (Roko con “The Dream”) e Lituania (Jurijus Veklenko con “Run with the Lions”).

Alla serata ha partecipato anche il nostro Mahmood. Il cantautore ha presentato, come tutti gli artisti già in finale, una breve anteprima di quello che potremo ammirare all’Eurovision 2019 il 18 maggio. Questo sabato infatti andrà in onda in diretta su Rai1 (con Federico RussoFlavio Insinna) la parte conclusiva della kermesse musicale europea più seguita.

Gaia Giovannone

"Mi sento vivo solo se sfilo la stilo e scrivo"