Grande Fratello Vip: tra chi entra e chi esce, c’è pure chi ritorna, purtroppo!

Allora, qui c’è gente che entra, gente che esce, la facciamo diventare quello che vogliamo” diceva il comico, attore e regista italiano Aldo Baglio nella celebre pellicola Chiedimi se sono felice. E a pensarci bene, è così che va la vita. Sono molte le persone che incontriamo lungo il nostro cammino e altrettante quelle che ci lasciamo alle spalle. Ma in fondo, poco importa, perché alla fine siamo soltanto noi a decidere chi resta.

Questa settimana al Grande Fratello Vip 6 di Alfonso Signorini, tra colpi di fortuna inaspettati (si pensi a quel biglietto di ritorno che ha salvato Miriana Trevisan dall’eliminazione) e deliri di onnipotenza diventati ormai un habitué in quel di Cinecittà (Katia Ricciarelli ci ha dato prova, ancora una volta, di riuscire a prendere le cose con estrema leggerezza minacciando di voler tirare una scarpa all’ex dolce metà di Nicola Pisu per via di una nomination), due new entry si sono aggiunte al cast originale del padre di tutti i reality. La prima è stata Maria Monsè che, grazie alla mitezza e alla bontà che la contraddistinguono, mi auguro possa portare una ventata di onestà all’interno della casa più spiata d’Italia. Dopotutto “la vita è una questione di verità” e Alex Belli farebbe bene a prendere nota a riguardo. Persino Francesca Cipriani è in grado di recitare meglio di lui! La seconda a varcare l’ambitissima porta rossa, invece, è stata Patrizia Pellegrino, la quale non ha fatto nemmeno in tempo ad entrare che ha già creato scompiglio con alcuni degli inquilini. Nel suo video di presentazione, infatti, l’attrice e conduttrice si era espressa in maniera decisamente negativa nei confronti dell’indomita Soleil Sorge e del suo attore preferito, salvo poi rimangiarsi ogni singola parola non appena se li è ritrovati davanti. Insomma, capisco che, forse, essere sinceri in qualunque occasione è chiedere troppo, ma abbiate almeno un briciolo di coerenza, che diamine! Al contrario, l’unico che non si smentisce mai è Giucas Casella che, con quel modo di fare impacciato e stralunato, riesce sempre a strappare un sorriso, o perlomeno, ci prova. L’aver scambiato la Monsè per Adriana Volpe è stata una chiara dimostrazione di quanto, ormai, sia arrivato ad un punto di non ritorno! Inoltre, stando ai ben informati, nei prossimi giorni sarebbero pronti a far “ritorno all’ovile” Biagio D’Anelli, Antonio Zequila e, dulcis in fundo, Valeria Marini, che ha partecipato a più Grandi Fratelli lei di quanti lo stesso Signorini ne abbia condotti. Per la serie, repetita iuvant, o perlomeno lo spero!

Simone Di Matteo

Simone Di Matteo, curatore della DiamonD EditricE, autore, scrittore e illustratore grafico è tra i più giovani editori italiani. I suoi racconti sono presenti in diverse antologie.Nel 2016 partecipa con Tina Cipollari alla V edizione del reality show Pechino Express in onda su Rai2 formando la coppia degli Spostati. Dopo Furore (tornato in onda in prima serata su RAI2 nel marzo 2017) 
è tra gli ospiti del nuovo esperimento sociale in onda su Rai4 Social House. Attualmente è impegnato in una missione segretissima a favore della pace nel mondo. Web: www.simonedimatteo.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *