RDS Summer Festival, un’ondata di artisti fra i lidi italiani | LINE-UP

Dalle onde radio a quelle reali delle riviere nazionali: RDS scende in campo con il suo staff per lanciare l’RDS Summer Festival, il nuovo format itinerante che animerà 5 città italiane per tutto il mese di luglio e e concluderà il suo viaggio con un appuntamento a settembre. 6 tappe, dal venerdì alla domenica, dove si alterneranno ben 18 appuntamenti dal vivo per costruire un unico grande evento con cui RDS illuminerà l’estate dei suoi ascoltatori. Si comincerà dal tramonto del venerdì, quando si potrà assistere dalle ore 19, col biglietto alla mano, a speciali performance live dei più grandi nomi del panorama musicale italiano ed esibizioni di Dj internazionali. Sabato e domenica, invece, le emozioni si divideranno: se la mattina, gratuitamente, si potrà accedere ai vari RDS beach village con installazioni, ospiti e sponsor d’eccezione, la sera poi si tornerà nuovamente a riempire le location per altri due grandi ospiti fino a tarda notte.

Ma quando si partirà? Proprio da questo weekend, quando il lungomare di Ostia ospiterà Elodie e Robin Shulz venerdì, Coez sabato e Franco126 domenica, sempre all’interno del Porto Turistico. Le attività diurne, invece, avverranno allo stabilimento Mami Beach.
Poi si volerà a Lignano Sabbiadoro per il weekend 8-9-10 luglio, poi a San Benedetto del Tronto (15-16-17) dove si esibiranno rispettivamente Francesco Gabbani, Achille Lauro e J-Ax, Termoli (15-16-17) dove la palla passerà a SanGiovanni, Raf con Rocco Hunt e nuovamente Gabbani, Gabicce nell’ultimo weekend con ospiti nuovamente il duo Hunt-Raf, Gazzelle e Madame. Chiuderà l’evento, con l’aria settembrina del secondo weekend dal 9 all’11, la voce storica di Max Pezzali, Noemi e Tommaso Paradiso da Marina di Pietrasanta.

Biglietti acquistabili  su www.rdssummerfestival.it o su Ticketone al seguente link: https://bit.ly/acquistaRDSSummerFestival

Luca Fortunato

Nato con la 'penna' all'ombra del Colosseo, sono giornalista pubblicista nell'OdG del Lazio. Accanto alle cronache del mio Municipio con il magazine La Quarta, alterno le mie passioni per la musica e il calcio, scrivendo per alcune testate online (M Social Magazine e SuperNews), senza dimenticare il mio habitat universitario. Lì ho conseguito una laurea triennale in Comunicazione a La Sapienza e scrivo per il mensile Universitario Roma. Frase preferita? "Scrivere è un ozio affaccendato" (Goethe).