ZECCHINO D’ORO 2022: FRANCESCA FIALDINI e PAOLO CONTICINI. Vigilia di Natale, il padrone di casa sarà Carlo Conti.

Lo Zecchino D’oro è uno spazio reale dedicato all’infanzia”

Si apre così ( con le parole del Direttore Colletta), la Conferenza Stampa dedicata Zecchino D’oro 2022, che torna in tv per accompagnarci verso il Natale.

La tradizionale gara di canzoni per bambini andrà in onda su Rai1 giovedì 22 Dicembre e venerdì 23 Dicembre alle ore 17.05 e sabato 24 Dicembre alle ore 17.

Dopo il successo dello scorso anno, tornano alla conduzione delle prime due puntate Francesca Fialdini e Paolo Conticini.

Per la finale, il pomeriggio della Vigilia di Natale, il padrone di casa sarà invece Carlo Conti, direttore artistico di Zecchino d’Oro.

La regia è di Maurizio Pagnussat.

“Vorrei ricordare a tutti voi”, prosegue Carlo Conti, “Che abbiamo preso un enorme eredità. Lo Zecchino D’oro è la nostra infanzia. In gara non ci sono i bambini ma le canzoni.”

I conduttori non saranno soli sul palco dell’Antoniano, con loro: gli youtuber Ninna e Matti, che guideranno la Giuria dei Piccoli, giuria ufficiale dello Zecchino d’Oro composta da 20 bambini, e divertiranno grandi e piccoli.

Cristina D’Avena farà parte della Giuria dei Grandi durante la finale e porterà sul palco la sua musica.

Ci saranno inoltre, il Grande Mago, Alessandro Politi, con i suoi spiritosi trucchi di magia; gli immancabili Buffycats della serie “44 gatti”.

Ospiti della prima puntata anche Giulia Ghiretti, nuotatrice paralimpica, Giorgio Minisini, atleta nuoto sincronizzato, Francesco Bocciardo, nuotatore paralimpico, campioni delle Fiamme Oro della Polizia di Stato, che canteranno il brano “Ognuno è campione” con il Piccolo Coro dell’Antoniano.

A tal proposito Cristina D’Avena aggiunge:

“Sono felicissima di poter essere ancora una volta allo Zecchino D’oro. Un’istituzione a cui sono legata da sempre. Una festa dedicata ai bambini e non solo, nel ricordo della nostra infanzia.”

Le 14 canzoni, interpretate da 17 bambini provenienti da 11 diverse regioni italiane insieme al Piccolo Coro dell’Antoniano diretto da Sabrina Simoni, cantano temi importanti e attuali: l’ambiente, la diversità, la famiglia.

A firmarle 30 autori di musiche e testi, tra cui Checco Zalone, Enrico Ruggeri, Cesareo di Elio e le Storie Tese insieme a Filippo Pax Pascuzzi, Margherita Vicario, Eugenio Cesaro degli Eugenio In Via Di Gioia, Deborah Iurato e Virginio.

L’edizione numero 65 di Zecchino d’Oro sarà un’edizione speciale: in onda nei giorni dell’anno più amati dai piccoli, per ribadire il diritto di qualunque bambino di vivere i suoi anni più belli con gioia, serenità e spensieratezza.

L’edizione 2022 di Zecchino d’Oro si intitolerà, infatti, Semplicemente bambino.

Come da tradizione, lo Zecchino d’Oro si fa portavoce di Operazione Pane, la campagna di Antoniano che supporta 18 mense francescane in Italia e 5 nel mondo.

Inoltre durante la finale, potremo tutti sostenere le mense francescane con un sms o una chiamata da rete fissa al 45588.

Inoltre, per la prima volta, in virtù di un accordo di collaborazione tra Rai Pubblica Utilità e L’ISTITUTO STATALE PER SORDI DI ROMA ANTONIO MAGAROTTO.

Oltre 30 bambini – sordi e udenti, allievi dell’Istituto – interpreteranno in LIS, come solisti e in piccoli cori, ricreando le emozioni ed il ritmo dei piccoli cantanti e del Piccolo Coro dell’Antoniano, le 14 canzoni in gara dello Zecchino d’Oro 2022.

Rosa Spampanato

Rosa Spampanato anni 38. Amante della scrittura. Articolista per M Social Magazine Articolista per il Quotidiano LaSicila Collaboratrice per il Magazine Cherrypress Collaboratrice per la Testata Giornalistica VanityClass Sezioni di Riferimento Cinema TV Musica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *