INEDITOSPETTACOLOTEATROTELEVISIONE

Christian De Fazio, autore TV “Felice per il successo di ‘Cerchiamo te Missione Lavoro’ su Rai2” | “Non lavorerò allo spettacolo teatrale quest’anno perché non ci sono le condizioni che lo permettono”

Christian De Fazio, autore TV poliedrico e come la maggior parte degli autori non amano farsi intervistare ma questa volta ce l’abbiamo fatta! Abbiamo parlato con lui a 360 gradi.

Ciao Christian, ma da quanti anni graviti nel mondo della comunicazione e dello spettacolo?

Beh, sono ormai 23 anni…ho iniziato quando andavo all’università, bazzicavo negli studi TV Rai e Mediaset e mi sono subito innamorato di questo mondo, ma è un amore che ho sempre avuto!

Perché già da piccolo volevi entrare nel mondo della TV?

A dire il vero non so se volevo entrare nel mondo della TV lavorandoci ma mi ha sempre affascinato. Ricordo che alle scuole elementari io e una mia compagna di classe giocavamo imitando i presentatori di quegli anni…ricordo che scimmiottavo Marco Columbro e poi dopo tanti anni gli studi televisivi e le telecamere sono diventati il mio pane quotidiano!!

Strana la vita…

Molto strana visto che sono laureato in Biotecnologie Mediche (ride,…)

Tu hai lavorato in tantissime trasmissioni TV, dalla Domenica Sportiva a Che Tempo Che Fa, dalle Iene all’Isola Dei Famosi passando anche per il Grande Fratello…cosa ricordi con grande emozione?

Sicuramente gli incontri con Nadia Toffa per dei servizi de Le Iene o nel programma da lei condotto OpenSpace…ricordi indelebili!

E dove ti sei divertito di più?

L’Isola dei Famosi per me è stata una svolta, un’opportunità unica ma Rai Dire Nius con la Gialappa’s Band è stata un’esperienza indimenticabile…ti dico solo che mi hanno travestito anche da Obama (ride…)

Oltre alla TV anche il Teatro?

Si, da Novembre 2022 sono stato chiamato per creare uno spettacolo teatrale in cui sul palco si alternavano cantanti, ballerini e non solo, proveniente da talent ma non solo…ho pensato di chiamare lo spettacolo “Tra Palco e Realtà” perché volevo vedere gli artisti non solo sul palco per esibirsi ma anche raccontarsi. Nelle ultime tappe si raccontavano anche attraverso il “Mi ritorni in mente”, un momento molto apprezzato dal pubblico. Abbiamo portato in scena diverse date con grande fatica…andavo in teatro la mattina e ne uscivo a fine spettacolo! Ma quando credo in un progetto ci metto anima e corpo!

E quest’anno?

Quest’anno ho deciso di non esserci perché le cose sono cambiate, la produzione ha deciso di fare tutto da sé senza interpellarmi, il cast si decide con l’autore ma per la “produzione” non è così (ride, ndr). Poi si decide di inserire altri “autori” non tenendo conto di colui che ha creato tutto lo spettacolo e che ha portato il tour a ciò che oggi è diventato. Insomma poi si arriva a meno di un mese dalla prima data e gli accordi presi non vengono rispettati, non sono in linea con il mio pensiero e il mio modo di lavorare le scelte intraprese sia di cast che di scelte artistiche…e allora perché dovrei esserci?

Per tutte queste cose hai deciso di non esserci più?

Per forza, io faccio i lavori a cui credo e a cui posso dare qualcosa, fare la pedina non è la mia aspirazione. Ho deciso di non fare più l’autore di questa mia creatura per questi motivi e anche altri.

E perché hai deciso di raccontarlo?

Per onestà, sono sincero ed è giusto che chi mi conosce sappia i motivi. E anche perché non voglio che si possa associare il mio nome a spettacoli a cui io non sono in linea. Nel bene e nel male!

Ma torniamo alla TV, ora stai lavorando a “Cerchiamo Te Missione Lavoro” su RAI2, raccontaci di più…

Guarda è una programma TV innovativo ed originale a cui abbiamo iniziato a lavorare diversi anni fà e finalmente dopo tanti sforzi siamo oggi alla seconda stagione! Un programma ideato da Adriana Volpe e Settimio Colangelo e scritto da me, Adriana e Dora Albanese.

Screenshot

Va in onda su Rai 2 il sabato mattina alle 11:15, la produzione è affidata a Ballandi e dopo due puntate andate in onda a Gennaio 2024, visto l’ottimo riscontro di pubblico la Rai ci ha dato fiducia e ci ha chiesto 8 puntate da Aprile e Giugno 2024.
Siano nel pieno delle registrazioni e fino al 29 Giugno tutti i sabato mattina è in programmazione.

Per i pochi che non lo conoscono, di cosa parla?

In ogni puntata raccontiamo una realtà imprenditoriale, raccontandone la storia, i valori e gli obiettivi futuri. Protagonisti sono 3 candidati che sono alla ricerca di lavoro che hanno l’opportunità di fare un colloquio di lavoro, mettersi alla prova e solo uno di loro firmerà, a fine puntata, un vero e proprio contratto di lavoro. Ci si emoziona, ci si diverte e si impara anche perché al termine della puntata ci sono i consigli dell’imprenditore e formatore Leonardo Leone che racconta come essere vincenti ad un colloquio di lavoro e non solo.

Screenshot

Insomma un vero e proprio servizio pubblico

Si, un programma di servizio pubblico RAI di cui vado molto fiero. È sempre difficile portare in TV dei prodotti nuovi!

È il futuro?

Nel mondo Televisivo spero che si continui con “Cerchiamo Te Missione Lavoro” e non solo, ma collaboro anche con la Fondazione Nadia Toffa a cui sono molto legato e con cui abbiamo diversi progetti da sviluppare! Ma come si dice “Stay Tuned”! Anzi, vi aspetto tutti il 6 Giugno in Piazza Loggia a Brescia per il “Brescia For Charity!

Grazie mille Christian per il tempo che ci hai dedicato

Grazie a voi per avermi contattato!

Luana Grandi

Appassionata di musica di viaggi del buon cibo, soprattutto sushi, amante degli animali

Lascia un commento