“Arte, creatività e Fast-changing”: Torna la rassegna Milano Design Film Festival

Da giovedì 25 a domenica 28 ottobre va in scena a Milano la sesta edizione del Milano Design Film Festival, con un programma ricco di eventi incontri, dibattiti e workshop.

Anche per l’edizione di quest’anno la rassegna è patrocinata dal Comune di Milano e dal Ministero dei Beni e delle attività Culturali e del Turismo.
Il MDFF è un progetto ideato dalla MiCue Milano Design la società di Antonella Dedini, architetto e interior designer milanese e Silvia Robertazzi, giornalista e critico del design. MiCue promuove e sviluppa progetti inerenti l’architettura e il design. Cura pubblicazioni, eventi, conferenze, workshop, mostre e svolge attività di patrocinio, organizzazione e realizzazione d’iniziative nel settore dell’audiovisivo. Milano Design Film Festival rappresenta una delle attività sviluppate dalla società.

Al Milano Design Film Festival viene presentato il meglio degli ultimi film documentari sull’architettura e il design attraverso una programmazione speciale che prevede momenti di discussione con designer, architetti, produttori, registi, critici, docenti, studenti ed esperti provenienti dall’Italia e dal mondo.

Il Festival è dedicato a tutti coloro che sono interessati ad esplorare il potenziale del cinema e dell’immagine in movimento come strumento.

La selezione dei film documentari proposta, porta sul grande schermo storie di edifici, di città, di designer e di architetti, il vissuto delle grandi opere, gli aneddoti del mestiere di progettista e le immagini degli scenari urbani.
Fast-changing è il tema scelto per il Milano Design Film Festival 2018. Da un lato la tecnologia, che ogni giorno ci fa vivere quel futuro immaginato da Ridley Scott in Blade Runner, e l’urgenza di trovare al più presto soluzioni efficaci a problemi globali; dall’altro la storia delle forme e degli oggetti che nella loro matericità ci raccontano e ci rappresentano.

Quest’anno molte proiezioni saranno a ingresso gratuito. Per quanto riguarda quelle a pagamento, è possibile acquistare il biglietto per una singola proiezione (5 euro), tessera giornaliera (15 euro) o abbonamento illimitato (40 euro). Ogni proiezione prevede 10 ingressi gratuiti per gli studenti.
Uno sconto del 30% sugli abbonamenti è previsto per gli over 65 e per chi sottoscrive o è in possesso della Card Amici di MDFF.


RIMANI AGGIORNATO SULLE NOVITA’ – Iscriviti gratuitamente qui!

Armando Biccari

Mi chiamo Armando Biccari ho origini pugliesi sono un giornalista ho lavorato e lavoro lavoro per diverse Testate giornalistiche online e Carta Stampata, e Radio TV ho vissuto in diverse città Italiane Genova, Venezia, Prato Macerata. Tra le mie passioni ci sono oltre al Cinema la comunicazione musicale Sociologia dei New Media Audiovisivi Televisione, e la comunicazione scientifica e tutto il resto...