Iguazù Acoustic Trio e Paola Folli dal vivo al Gecko23 di Milano

Saranno gli Iguazù Acoustic Trio insieme alla cantante e vocalist Paola Folli ad aprire il cartellone di Gecko23 Live (ex Taxi Blues), il 7 febbraio.

«A Milano il jazz è un genere che, sebbene non abbia forse più il seguito di una ventina d’anni fa, continua comunque a contare su un buon numero di appassionati e nuove leve – spiega Marco Mistrangelo, bassista degli Iguazù – In particolare noi che siamo impegnati anche in attività didattiche, al Conservatorio e ai Corsi civici, stiamo constatando per primi un significativo interesse».

«Ultimamente i concerti jazz stanno tornando ad essere seguiti, proprio grazie alla volontà e al coraggio di nuovi gestori che hanno a cuore la musica live, cosa che mi fa ben sperare» aggiunge Paola Folli.

La rassegna Gecko23 Live

La rassegna Gecko23 Live è costituita da 4 date: 7 febbraio e 21 febbraio, 14 e 28 marzo.

E’ un’ottima iniziativa per ascoltare dal vivo musica di qualità come il jazz in tutte le sue declinazioni e generi affini.

Gli Iguazù propongono un latin jazz con contaminazioni pop e funk in cui trovano spazio grandi classici dallo stile ri-arrangiato e brani originali.

«Decidiamo il repertorio sempre all’ultimo ma sicuramente non mancheranno tracce da Funclave (2017), dal nostro primo lavoro Rubio (2010) e anche del materiale nuovo – precisano gli Iguazù -Tutto comunque arrangiato in modo da integrare nel trio la voce di Paola, quarto elemento a tutti gli effetti».

«La collaborazione con gli Iguazù è nata dalla stima reciproca e dalla voglia di suonare latin jazz, genere che potesse intrattenere e divertire sia noi che il pubblico -sottolinea Paola Folli -Dopo la prima prova insieme ho capito che sul palco con loro sarei stata molto bene, è così è stato!»

La nota corista e vocal coach di X Factor, che si divide tra l’insegnamento nei Conservatori di Milano e Parma e i master di tecnica vocale per tutta Italia, considera il progetto con gli Iguazù è una delle sue priorità e per il 2019 ha in programma la realizzazione di un nuovo disco con il trio che è formato da Fabio Gianni al pianoforte, Marco Mistrangelo al basso e Alex Battini de Barreiro alla batteria e percussioni.

 

 

Monica Landro

Studi classici, una laurea in Lettere e Filosofia, un tesserino dell'Ordine dei Giornalisti, la Direzione di M Social Magazine. Questo è il CV in estrema sintesi. Ma quello che veramente mi descrive è l'amore per la musica, per i libri, il teatro e i viaggi. Amo cucinare le torte e prendermi cura delle mie piante. Odio i calcoli matematici, le percentuali e i problemi di geometria. Amo stare in mezzo alla gente ma amo ancora di più stare con me stessa. Amo la Sicilia, i suoi colori, sapori e tramonti. Ogni volta che la vita mi sembra difficile, cerco di raggiungere uno scoglio, mi siedo e ne parlo con il mare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *