Michele Belfiore e il successo del Blog CONOSCERE | Superate le 500 live! | INTERVISTA

Lo avevamo già intervistato mesi fa durante il primo lockdown ma il suo blog Conoscere è sempre in crescita e ha raggiunto e superato il traguardo di 500 live

…con questa chiacchierata ho voluto capire direttamente con il fondatore Michele Belfiore dove vuole arrivare.

Buona Lettura

Ciao Michele, è passato quasi un anno dall’ultima intervista e avevi un blog già molto attivo dal punto delle dirette live, ma il tuo impegno continua…a che punto siamo?
Siamo al secondo anno del blog, siamo arrivati a 500 live che abbiamo festeggiato il 12 febbraio con l’intervista esclusiva ad un grande personaggio che rappresenta tutti i valori del blog che è Jimmy Ghione. Sicuramente siamo cresciuti sia a livello di persone che ci seguono ma anche nella caratura artistica, sportiva e di qualsiasi settore da parte dei personaggi che accettano di chiacchierare con noi nelle live e sicuramente siamo a un buon punto ma per me questo è ancora l’inizio.

Quale diretta ti ha messo più in difficoltà?
Posso dirti che fino ad oggi nessuno mi ha messo assolutamente in difficoltà perché la gente che ho intervistato si mette totalmente a disposizione del sottoscritto perché si parla di tematiche che interessano a tutti, tematiche sociali: la violenza sugli animali e la violenza su ogni tipo di persona, no bullismo, no cyberbullismo, no al body shaming. Quando non fai domande private allora il personaggio è tranquillo anzi si dona totalmente.

Che personaggio porti nel cuore che si è raccontato a te?
Sinceramente sono più personaggi ma ci tengo a dirne se è possibile tre, il personaggio che mi ha colpito di più e molte volte partecipa alle nostre live è Morena Zapparoli perché è una donna straordinaria, è una donna molto umile nonostante ha una carriera grandissima lei è riuscita assolutamente a dare quella dolcezza e quel tocco anche di cultura che a noi serve quindi la prima persona è lei. La seconda persona che mi ha colpito tantissimo è Edoardo Parisi perché è un ragazzo giovanissimo che in una disgrazia, la morte della propria compagna, è riuscito a fondare un’associazione che si occupa di dare assistenza e anche dei fondi per la prevenzione quindi Edoardo è importante, la terza se posso dirla quella che invece ha riconosciuto di più il mio lavoro è stato Evandro di amici perché questo ragazzo è molto particolare e quindi proprio il senso di conoscere ha fatto capire che non è un ragazzo che se la tira ma invece è un ragazzo con tanta umiltà, con tanta voglia di donarsi e di dare quindi mi ha colpito molto perché non ci fermiamo all’apparenza e lui veramente straordinario

Nel mio cuore aggiungo anche Anna Tedesco, Maria Teresa ruta da me intervistata pochi giorni fa, Veronica Irsida e Aurora Tropea. Un grazie anche a Miss Divina e Lorenzo, il mio fidanzato Gabriele che lo amo tanto.

Devo anche un ringraziamento a mia mamma Franca, mio padre Antonio e le mie nipoti.

Cosa pensi delle moltissime pagine instagram che sono nate e stanno nascendo sempre alla ricerca di followers?
Penso che sia giusto che ci sia la libertà di creare una pagina e fondarla e molte volte succede che alcune pagine nascono e muoiono subito, è bello invece vedere che delle pagine non contano quanti follower hanno continuano da tempo a fare delle live o a seguire linee editoriali che variano e per me qualsiasi pagina che viene fatta con passione che poi rimane continua la sua missione per me è importante. Ribadisco non contano i followers ma contano i progetti

Com’è composta la tua squadra ora?
La squadra è composta da 20 persone fantastiche, chi vuole può andare a vedere chi sono nella pagina stessa. Ci occupiamo di tante tematiche dal bullismo, endometriosi, delle tematiche del cyberbullismo, del body shaming, della violenza sugli animali  sugli anziani, sulle tematiche giovanili tematiche lgbt, sulla prevenzione, parliamo di sport di cultura, di teatro ma anche di tutti i vari settori musicali, del settore sportivo.

Hai anche diverse rubriche…
Si ne ho diverse, da Raccontami di te art rivolta ai giovani artisti di ogni settore che si esibiscono live, Diritti in diretta che parla delle tematiche LGBTQ rivolto alle persone, al mondo dell’associazionismo e degli attivisti.
Parla con me con Alberto, permette alle persone di scrivere in privato, per chiedere un conforto e aiuto umano.
Ringrazio Giuseppe Marco di @discutiamone_live e lgbt_mondiale_official e Alberto di @insta_parla_con_me

Hai un obiettivo?
Il mio obiettivo e quello di continuare a conoscere perché più passa il tempo e più ho curiosità, sai quando inizi una cosa che ti appassiona più fai live, più fai dirette e più ti accorgi che l’obbiettivo non è ancora raggiunto e ovvio che mi piacerebbe un giorno portare il mio blog grazie a qualcuno che crede in me in una radio o in una TV locale, una TV nazionale ma l’obbiettivo innanzitutto è continuare a lavorare con impegno e cercare ancora di conoscere con curiosità le persone.

Luana Grandi

Appassionata di musica di viaggi del buon cibo, soprattutto sushi, amante degli animali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *