Sanremo 2020 | La seconda serata in pillole

Altro giro altra corsa e la seconda serata del Festival di Sanremo 2020 si apre con Fiorello che esordisce nei panni di Maria De Filippi, sulle note della colonna sonora di ‘C’è posta per te’, Maria, che poco dopo, a sorpresa,  chiama lo showman in diretta.

Le vallette di questa sera  sono Laura Chimenti ed Emma D’Aquino, le due mezzobusto del Tg1. “Che spettacolo vedervi intere, in piedi”, (ironizza Amadeus), seguite poi da Sabrina Salerno.

Prima sorpresa della serata: seduto tra il pubblico c’è il campione di tennis Djokovic: sale sul palco e improvvisa una gag con Fiorello.

Durante il corso della seconda serata Amadeus celebra sul palco l’amato conduttore Fabrizio Frizzi. Oggi avrebbe compiuto 62 anni.

Rompe il ghiaccio Piero Pelù, al suo debutto sul palco di Sanremo con una canzone dedicata al nipotino.

Mi sto cagando addosso“, il post di Elettra Lamborghini inserito su i social un attimo prima di fare la sua entrata nel Teatro Ariston.

Paolo Palumbo, (ragazzo di 22 anni di Nuoro con la SLA) riporta il teatro e i telespettatori “sulla terra” e sulle dure realtà che ogni giorno questo ragazzo e la sua famiglia devono affrontare. “Quando credete di non farcela, ascoltate e riascoltate la mia canzone” , dice con la voce artificiale tramite un computer.

Una delle esibizioni più attese sul palco dell’Ariston è stato il duetto di Massimo Ranieri e Tiziano Ferro, che hanno cantato Perdere l’amore. “Questo è quello che hai fatto alla musica italiana, su questo palco nell’88“, ha detto Tiziano Ferro, sceso insieme al pubblico per omaggiare il cantante.“Stasera se mi permetti mi devi chiamare papà. È una vita che mi dicono ‘È il figlio, è il fratello”, scherza Ranieri riferendosi alla somiglianza su cui tanti hanno ironizzato.

Arrivano così (sul palco dell’Ariston) i Ricchi e Poveri. Nel frattempo in molti sui social si chiedo se sia il FestivalBar o Sanremo, perché di gara non si vede più nemmeno l’ombra. Il quartetto ha deciso di riunirsi dopo 40 anni realizzando i sogni di un pubblico che aveva abbandonato ogni speranza di rivederli uniti. Il gruppo ritorna a Sanremo e Fiorello coglie l’occasione per unirsi a loro. Il pubblico del Teatro apprezza.

Standing ovation per Gigi D’Alessio, ospite della serata per festeggiare i suoi 20 anni di carriera “Grazie per questo sogno che mi avete fatto realizzare”.

Zucchero chiude la sua performance così: “La messa è finita, andate in pace”.

Se ad aprire le danze della serata è stato Piero Pelù a chiudere il tutto è stato Michele Zarrillo. Ricordiamo inoltre che: i quattro giovani finalisti sono Tecla Insolia, Leo Gassman, Fasma e Marco Sentieri. Venerdì verrà proclamato il vincitore.

Foto di Carlo Capodanno

Rosa Spampanato

Rosa Spampanato anni 37. Amante della scrittura. Articolista per M Social Magazine Articolista per il Quotidiano LaSicila Collaboratrice per il Magazine Cherrypress e per la testata locale Rivista Zoom Sezioni di Riferimento Cinema TV Musica