Tartufini ai datteri e cacao | Vegan | Filippo Prime

Nulla di nuovo, ne sensazionale o mai visto. Questi semplici tartufini ottenuti con un impasto di datteri, mandorle e cacao sono dei dolcetti, ideali a fine pasto, che probabilmente già conoscerete. Ma li avete mai assaggiati? Veloci e semplicissimi da fare, privi di zuccheri raffinati e super super golosi. Insomma han proprio tutti i pregi.

INGREDIENTI (per 12 porzioni)

  • 300gr datteri denocciolati
  • 80gr cacao amaro
  • 70gr farina di mandorle
  • 40gr sciroppo d’acero
  • Cacao amaro qb (per la panatura)

PROCEDIMENTO

Tagliate i datteri a pezzetti e metteteli in ammollo per 15 minuti in acqua tiepida. Scolateli strizzandoli leggermente e uniteli, in un mixer, assieme allo sciroppo d’acero e alla farina di mandorle.

Azionate il mixer alla massima velocità e tritate il composto fino ad ottenere un impasto omogeneo. Se non avete un frullatore potente vi consiglio di usarlo ad intervalli per non surriscaldarlo troppo.

Trasferite la purea di datteri in una ciotola e unite il cacao. Mescolate accuratamente per amalgamare gli ingredienti fino ad ottenere un panetto compatto. Formate delle palline, grandi circa come una noce, con un po’ di composto per volta.

Versate un po’ di cacao in un piatto e rotolateci i tartufini per impanarli. Riponeteli nel frigorifero fino al momento di essere mangiati. Per servirli potete usare dei piccoli pirottini di carta.

Filippo Prime - VeganQuantoBasta

Chef Vegano per passione e per lavoro. Propongo ricette che hanno come filo conduttore il gusto, la tradizione e la semplicità. Seguitemi su Instagram @vegan.qb e su Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *