Banana bread con mandorle e cioccolato | Vegan | Filippo Prime

Vi ricordate quando, tempo fa, vi avevo proposto la mia ricetta del banana bread e vi avevo detto che per una versione più golosa avreste potuto aggiungere le gocce di cioccolato? Ecco, oggi l’ho rifatto aggiungendo cioccolato e mandorle. Più goloso di così proprio non si può.

INGREDIENTI

  • 480gr polpa di banana matura
  • 270gr farina
  • 200gr gocce di cioccolato fondente
  • 60gr farina di mandorle
  • 150gr zucchero
  • 120gr margarina
  • 1 bustina lievito per dolci
  • 1 pizzico sale fino
  • Succo di mezzo limone
  • 400gr cioccolato fondente
  • 100ml latte di mandorle
  • 20gr mandorle a lamelle

PROCEDIMENTO

Iniziate mescolando accuratamente in una terrina le due farine, lo zucchero, il sale e il lievito. In una seconda terrina mettete la polpa di banana e con i rebbi di una forchetta riducetela in purea. Aggiungete quindi il succo di limone e la margarina completamente sciolta.

Ora versate poco per volta gli ingredienti secchi nella seconda terrina mescolando continuamente con una frusta. Infine unite anche le gocce di cioccolato e incorporatele al composto.

Versate l’impasto in uno stampo da plumcake precedentemente unto e infarinato e infornate a 170°C per 40/45 minuti. Una volta cotto lasciatelo raffreddare prima di procedere alla guarnizione.

In una casseruola fate sciogliere a fuoco basso la cioccolata con il latte. Mentre si scioglie preparate una leccarda rivestita con carta forno e appoggiateci sopra una griglia. In questo modo raccoglierete la cioccolata che scende e non andrà sprecata.

Versate il cioccolato sciolto sul banana bread assicurandovi che sia completamente ricoperto. Decorate con le mandorle a lamelle e lasciate che la glassa si rapprenda prima di tagliarlo a fette.

Filippo Prime - VeganQuantoBasta

Chef Vegano per passione e per lavoro. Propongo ricette che hanno come filo conduttore il gusto, la tradizione e la semplicità. Seguitemi su Instagram @vegan.qb e su Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *