Giampiero Galeazzi è morto all’età di 75 anni

“Bisteccone mio. Se ne va un pezzo importante della mia vita”

Ed è così che Mara Venier saluta l’ amico Giampiero Galeazzi, deceduto poche ore fa.Il giornalista e telecronista sportivo è morto all’età di 75 anni a causa di una malattia che lo teneva in pugno da dieci anni.

Soprannominato “Bisteccone”, per la sua mole e la sua simpatia era malato purtroppo di diabete. Forse causa principale della sua scomparsa.

Dal tennis al calcio, Galeazzi ha accompagnato in casa Rai tanti eventi sportivi. Come dimenticare la sua voce mentre si emozionava per i fratelli Abbagnale? Credo impossibile.

Da anni Galeazzi combatteva contro una grave forma di diabete, che lo aveva allontanato dalle scene televisive. Negli ultimi anni aveva fatto solo qualche apparizione in Tv proprio per parlare del suo stato di salute.

Inviato Rai per l’incontro di Reykjavik fra Gorbaciov e Reagan nel 1986 e passò poi ad altri palcoscenici: dal Festival di Sanremo a Domenica In.

E se qualcuno non lo sapesse face anche da doppiatore per “Space Jam”, il film con protagonista Michael Jordan.


Tutta la redazione lo ricorda con gra gioia.
Bisteccone R.I.P.

Rosa Spampanato

Rosa Spampanato anni 37. Amante della scrittura. Articolista per M Social Magazine Articolista per il Quotidiano LaSicila Collaboratrice per il Magazine Cherrypress e per la testata locale Rivista Zoom Sezioni di Riferimento Cinema TV Musica