È morta Carmen Scivittaro, Teresa di “Un posto al sole”.

L’ attrice Carmen Scivittaro, 78 anni che, nella seguitissima serie Rai “Un posto al sole” interpretava il personaggio di Teresina, la moglie di Otello. L’attrice è scomparsa domenica 14 agosto,in seguito ad una malattia.

Carmen Scivittaro era nata a Napoli il 24 marzo 1945. Da giovanissima aveva iniziato a calcare i palcoscenici, poi si dedicò alla drammaturgia di atti unici trasmessi da Radio 2, prendendo quindi parte a varie opere teatrali come “La gatta Cenerentola” di Roberto De Simone,  il “Mestiere di Padre” di Raffaele Viviani e “Ceneri di Beckett” di Lello Serao

. Nel 1988 approda, nella fiction di “Un posto al sole”, interpretando il ruolo di Teresa,e qui rimarrà per 30 anni uscendo dalla fiction nel 2018.

Nel 2018, per via di alcuni problemi legati alla sua famiglia, decise di ritirarsi dalla soap tanto amata dagli italiani. Successivamente anche lei è stata colpita da problemi di salute che le hanno sbarrato la strada e non ha avuto perciò più modo di ritornare sul set nel centro di via Guglielmo Marconi. A darne la notizia,sono stati i suoi colleghi dell’attrice.

Michelangelo Tommaso, che interpreta in Un Posto al Sole “Filippo” ha scritto sul suo profilo Instagram: “Ci avevano chiesto di rispettare un certo riserbo, ma ormai la notizia è sfuggita di mano e ha raggiunto già tante orecchie, purtroppo confermando la sua veridicità. Non posso non spendere parole su di te. Mi hai accolto come una zia quando ero un ragazzino, mi hai insegnato tantissime cose, mi hai sgridato, preso per il culo, mi hai detto di iscrivermi a salsa e merengue perché ero un legno, mi hai affittato la prima casa che ho mai avuto a Napoli e in tutta la mia vita. Io di contro ti ho fatto comprare il tuo primo Mac e ti ho fatto scoprire le infinte vie di Internet e dei social network, dove ti aggiravi nascosta tipo Stella della Senna. Abbiamo parlato tanto, abbiamo riso molto e affrontato tanti temi esistenziali, perché sei sempre stata una donna molto cerebrale e profonda, ma sei rimasta anche una vera ragazza di mondo, capace di sentire la vita nel suo pulsare leggero e passionale. Nonostante passassero gli anni, dentro di te sei rimasta quella giovane che si era divertita tanto nella mitica swinging London degli anni ‘60. Da tempo però non eri più tu, la tua salute ti ha dato filo da torcere, ma oggi sapere che ci hai lasciato mi provoca delle fortissime emozioni. Hai lottato tanto, e mi auguro che questa nuova avventura ti porti tutte le gioie che meriti e che negli ultimi anni ti sono mancate un po’. Buon viaggio Carmen, ragazza fantastica e attrice magnifica, grazie per tutto quello che ci hai donato in questa vita!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.