Romeo e Giulietta al Globe Theatre di Villa Borghese: Regia di Proietti, per un cast che punta ai giovani!

Dal 30 giugno Al 25 luglio, è possibile partecipare allo spettacolo del teatro in Villa Borghese, a Roma, che ha visto la regia di Proietti: Romeo e Giulietta.
Un classico mai tramontato,ma che allo stesso tempo si è distinto per un accurato e mai banale umorismo.


All’apertura dello show, un omaggio a Gigi Proietti, direttore artistico dello spettacolo. In seguito la presentazione della regista e assistente, Loredana Scaramella, la quale ha introdotto lo show.
Un’occasione tutta da non perdere, che segna i primi passi per la totale ripresa del mondo dello spettacolo bloccato in questi due anni a causa del covid.


M Social ha partecipato ad una delle date dello spettacolo.
Tutto è avvenuto in grande sicurezza, con le periodiche procedure e distanziamenti, in una cornice sicura, in quanto semiaperta.
La particolarità che più ha attratto il pubblico, nei confronti dello show, è stato un cast quasi interamente giovane; il quale ha saputo tenere testa ad altri, formati da artisti anagraficamente più grandi. Si è distinto l’uso di un linguaggio attuale, che però non ha mai stravolto l’opera Shakespeariana, quasi a voler coinvolgere maggiormente lo spettatore, ricordandogli di essere si, a Teatro, ma nel 2021.


Un’esperienza assolutamente da non perdere, che consente di passare tre ore di pura spensieratezza.
Ecco di seguito riportato il cast dello show:
Martino Duane, Fausto Cabra, Diego Facciotti, Mimosa Campironi, Antonella Civale, Sebastian Gimelli Morosini, Gianluigi Fogacci, Tommaso Cardarelli, Roberto Mantovani, Matteo Milani, Loredana Piedimonte, Raffaele Proietti, Sebastiano Colla, Federico Tolardo, Matteo Vignati,Nicola Adobati, Lara Balbo, Antonio di Stefano, Giacomo Faccini, Niccolò Ferrero, Francesco Mastroianni, Luca Nencetti, Valeria Palma, Gianluca Passarelli, Simone Ruggiero, Francesca Visicario.


Produzione: Politeama Srl. In attesa di tornare alla “vecchia normalità”, M sociali vi consiglia di andare a teatro e perché no: magari di assistere anche allo spettacolo di Romeo e Giulietta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *