Emma racconta la malattia del padre e invita a sostenere ADMO | VIDEO

Nonostante avesse già ringraziato i suoi fan per l’empatia e l’affetto dimostrati attraverso i canali social, oggi si è ripresa in un video in cui si toglie qualche sassolino.

Sono passati pochi giorni infatti, dalla notizia della morte del padre, e Emma decide di raccontare, la malattia del papà. A confermare la brutta notizia via social era stato Giovanni Mauro, il sindaco del comune salentino di Aradeo dove è nato e vissuto il padre della cantante.

Aradeo è un piccolo comune situato all’interno della provincia di Lecce, in Puglia, dove Emma Marrone è nata e cresciuta insieme alla sua famiglia. Si,perché,Rosario Marrone era malato da oltre un anno di leucemia.

La cantante ha infatti dichiarato:”Mio padre da ottobre scorso stava combattendo contro la leucemia e non smetterò mai di ringraziare il dottor Enzo Pavone e tutta l’equipe dell’ospedale di Tricase. Ci hanno seguito e aiutato in un momento così difficile”, ha proseguito”.

Poi la cantante spiega di avere ricevuto anche molte offerte di aiuto, e ora dice che un buon modo di aiutare «è di donare midollo. Più siamo e più possiamo salvare vite».

Emma faceva riferimento ad alcuni commenti e articoli in Rete in cui si indagavano i motivi della morte del padre, e nello specifico se ne attribuiva la ragione alla vaccinazione anti-Covid.

La cantante è particolarmente sensibile al tema in questione.L’artista è infatti stata colpita anni fa da un tumore che di recente era tornata a tormentarla. La stessa Emma, aveva raccontato tempo fa, di aver sostenuto il provino ad Amici,pochi giorni dopo l’intervento.

Per fortuna, con un video pubblicato su Instagram nel 2020, la cantante aveva confermato di essere guarita. Dopo anni di preoccupazioni, l’artista e i fan avevano finalmente potuto tirare un sospiro di sollievo.

Emma racconta la malattia del padre. Rompere questo silenzio non è stato facile,per la cantante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.