TELEVISIONE

“Odio il Natale”….di nuovo! Svelata la data del secondo capitolo

Perché odiare solo una volta il Natale? Netflix, dopo la conferma degli scorsi mesi, ha annunciato che la seconda stagione di Odio il Natale sarà disponibile dal 7 dicembre 2023 in tutti i Paesi in cui il servizio è attivo. 

Tornano quindi le disavventure di Gianna , che sembrava potesse finalmente affrontare il suo primo Natale in coppia dopo quella porta bussata alla fine della scorsa stagione. E invece, ancora una volta, sarà proprio il Natale a scombinare le carte, facendo ritrovare Gianna a fare i conti con un nuovo countdown tra mille imprevisti. A impersonarla ci sarà sempre Pilar Fogliati, affiancata da Beatrice Arnera (Titti), Fiorenza Pieri (Margherita), Glen Blackhall (Umberto), Nicolas Maupas (Davide), Massimo Rigo (Pietro), Sabrina Paravicini (Marta), Simonetta Solder (la Caposala), ma non solo.  Nel cast subentrano infatti anche Pierpaolo Spollon (Filippo), Chiara Bono (Monica), Matteo Martari (Alessandro), Jenny De Nucci (Stella) e Fortunato Cerlino (Elio). 

Ma cosa ci aspetta in questa seconda stagione di Odio il Natale? Intanto la scoperta di chi suonò alla porta di Gianna in quella Vigilia di Natale, a un anno di distanza. In questo nuovo anno Gianna, a sorpresa, non è più single. Per la prima volta, il Natale che si avvicina sembra sorriderle, perché si sa, il Natale ama le coppie, no? Ma sarà proprio quest’ultimo, ancora una volta, a scombinare le carte, facendole commettere un errore imperdonabile che romperà la sua relazione. Proprio nel momento in cui tutto sembrava al proprio posto, ripartirà invece un nuovo countdown: Gianna, infatti, sa di aver bisogno della magia del Natale per riconquistare il suo ex, e, per questo, vuole farlo entro la cena della Vigilia che, a casa Belotti, è la cena che sistema ogni cosa. Una cena che, quest’anno, deve organizzare lei e che, come vedremo, porta con sé più di un imprevisto. Con l’aiuto delle sue amiche, Margherita e Titti e un bizzarro nuovo vicino di casa con la figlia adolescente, Gianna capirà che l’amore è come la Slitta di Babbo Natale: quando c’è, è impossibile non riconoscerlo.



Ricordiamo poi che la seconda stagione di Odio il Natale, prodotto da Luca Bernabei e Matilde Bernabei, è diretta da Laura ChiossoneElena Bucaccio è la Head Writer. La sceneggiatura del primo episodio è di Elena BucaccioCostanza Cerasi e Chiara Villa, quella degli episodi 2 e 5 è di Viola Rispoli, quella degli episodi 3 e 4 di Silvia Leuzzi e quella del sesto è di Elena Bucaccio Costanza Cerasi

Luca Fortunato

Nato con la 'penna' all'ombra del Colosseo, sono giornalista pubblicista nell'OdG del Lazio. Accanto alle cronache del mio Municipio con il magazine La Quarta, alterno le mie passioni per la musica e il calcio, scrivendo per alcune testate online (M Social Magazine e SuperNews), senza dimenticare il mio habitat universitario. Lì ho conseguito una laurea triennale in Comunicazione a La Sapienza e scrivo per il mensile Universitario Roma. Frase preferita? "Scrivere è un ozio affaccendato" (Goethe).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *